Ricerca:

 
 
 
   
     
 
 


 

















 

Maggioli Editore su Geoexpo

Progettazione Tecniche e Materiali

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43

37320
   
      Rilevamenti dello stato e tecniche degli interventi di rispristino negli edifici
TUBI NORBERTO
 
ISBN: 8838737320
Collana: Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Edizione: 3
Copyright: Aprile 2007
Tipo Prodotto: Volume
Pagine: 656
 
Euro 48,00
 
- 10%
Euro 43,20
 

 
 
Disponibilità:
 

Per costruzioni in muratura o in cemento armato. Con nuove tecnologie di consolidamento degli edifici in zona sismica.

Terza edizione aggiornata alle norme tecniche per le costruzioni. Questo nuovo Manuale affronta in modo completo i problemi di origine statica degli edifici ed i rispettivi interventi di consolidamento e messa in sicurezza, sia quelli urgenti, di primo impatto, che quelli comunque necessari nel contesto del quadro d’insieme, tenuto conto che molto spesso i difetti delle costruzioni sono generati da più cause concomitanti.
Dopo l’esame preventivo della disciplina normativa e tecnica vigente in materia, l’Ing. N. Tubi, specialista del settore, presenta i vari tipi di indagine, a vista o strumentale, utilizzabili per valutare lo "stato di salute" delle strutture degli edifici, tanto in muratura quanto in c. a. (strumenti e modalità d’uso sono descritti e mostrati “in opera” attraverso 80 foto esplicative).
Propone quindi - caso per caso - idonei interventi di restauro, illustrando nei particolari le modalità operative e gli effetti conclusivi delle diverse lavorazioni, con l'aggiunta in questa terza edizione di nuove tecnologie di consolidamento dei fabbricati situati in zona sismica, in base a quanto richiesto dalla normativa sulla sicurezza antisismica.
Ogni argomento tecnico è integrato da uno o più disegni (in tutto sono 230, appositamente elaborati da M. A. Satta, Architetto, esperto di grafica e design d’interni), per meglio evidenziare problemi e rimedi suggeriti.
Particolarmente attento all'esame dei singoli interventi di ripristino, il Manuale - di 658 pagine - è così organizzato in quattro parti:
1. RIFERIMENTI EDILIZI.
2. I RILEVAMENTI A VISTA DEGLI AMMALORAMENTI STRUTTURALI.
3. I RILEVAMENTI STRUMENTALI DEGLI AMMALORAMENTI DELLE STRUTTURE.
4. PRINCIPALI MODALITÀ D’INTERVENTO PROPONIBILI:
INTERVENTI PER GLI EDIFICI CON STRUTTURA MURARIA
Fondazioni: Sottomurazione. Rinforzo fondazioni. Travature addossate. Palificazioni. Micropalificazioni. Barra “Helical Pile” per fondazioni e per muri di contenimento. Iniezioni cementizie. Iniezioni di resina espansiva.
Strutture murarie fuori terra: Sistemi tradizionali. Ripresa delle lesioni con malte speciali. Ristilatura dei giunti. Sostituzione di zone murarie. Ammaloramenti dovuti a cedimenti in fondazione. Ammaloramenti dovuti a schiacciamenti. Ammaloramenti dovuti a pressoflessione. Immissioni di miscele leganti con impregnazioni o iniezioni. Impregnazione. Impregnazione sottovuoto. Colatura. Iniezioni a pressione. Cementazione armata. Cerchiature. I tessuti in fibre di carbonio. Tirantini. Cuciture. L’impiego di connettori. Connettori orizzontali. I tasselli Bossong. Barre elicoidali utilizzate nel consolidamento. Pareti o lastre armate. Reti in fibre di vetro. Reticolo cementato. Cavi tesi-tiranti metallici. I placcaggi.
INTERVENTI SU EDIFICI ESISTENTI IN ZONE SISMICHE:
Riparazione di edificio danneggiato. Rinforzo di edificio danneggiato. Adeguamento di edificio non danneggiato. Miglioramento di edificio non danneggiato. Gli interventi eseguiti negli edifici danneggiati. Gli interventi eseguiti negli edifici non danneggiati. L’adeguamento sismico. Rinforzo e/o sostituzione dei solai. Collegamenti muro-solaio. Cassette per l’infissione o l’appoggio di travi in legno nei muri. Piastre di attacco delle strutture in legno sui muri. Lisciatura autolivellante fibrorinforzata ad indurimento ultrarapido. Uso di staffe per collegamenti di travi in legno con travi in acciaio. L’impiego di travi elicoidali. Rinforzo e/o sostituzione delle coperture. Rinforzo e/o collegamento delle fondazioni. Rinforzo e/o tirantatura delle strutture spingenti. Modifiche della pianta e delle sezioni orizzontali dell’edificio. Rinforzo dei collegamenti fra murature. Attacco di nuove murature su murature esistenti. Rinforzo dei muri e riparazione delle lesioni. Sostituzione di parti ammalorate o associazione di nuove parti resistenti.
INTERVENTI PER EDIFICI CON STRUTTURA IN CALCESTRUZZO NORMALE E IN CEMENTO ARMATO:
I ripristini dei manufatti in calcestruzzo. Il materiale per il ripristino del calcestruzzo: Le malte, i betoncini e i calcestruzzi da impiegare. Le malte cementizie a ritiro compensato. I polimeri. Le resine epossidiche. Le resine siliconiche. Le resine acriliche. I prodotti di protezione superficiale.
LE MODALITÀ D’INTERVENTO SULL’OPERA: Operazioni e metodologie. I placcaggi. L’intervento a cazzuola, con macchina intonacatrice o a spruzzo. L’intervento per iniezione. L’intervento per colo. Verifica statica a struttura ripristinata. I rivestimenti protettivi per calcestruzzo. Prove di collaudo e verifica dell’intervento. La protezione catodica. Inibitori migranti di corrosione per strutture in calcestruzzo armato. Produttori di materiali e imprese per interventi di recupero.
 

 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

37029
   
      Guida al progetto di strutture in acciaio
ANTONINI MATTEO - MUSSINELLI LORENZO - RE CECCONI FULVIO
 
ISBN: 8838737029
Collana: Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Edizione: 1
Copyright: Marzo 2007
Tipo Prodotto: Volume
Pagine: 249
 
Euro 38,00
 
- 10%
Euro 34,20
 

 
 
Disponibilità:
 

Volume in A4, illustrato con 189 figure e 40 tabelle, corredato di sei software nel Cd allegato. Con esempi di utilizzo dei codici di calcolo
agli stati limite.

Conoscere i metodi di calcolo normati nell’Eurocodice 3 per applicarli correttamente, senza addentrarsi troppo nella teoria ma spiegando come utilizzarli attraverso esempi concreti, è l’obiettivo di questo nuovo Manuale.
Di straordinario valore operativo - illustrato con 189 figure e 40 tabelle - costituisce riferimento primario per ogni Progettista di strutture in acciaio, non solo chi ha già esperienza ma anche chi vuole proporsi nello specifico settore.
Realizzato da M. Antonini, Ingegnere, esperto di progettazione e validazione di progetti, L. Mussinelli, Ingegnere, esperto di progettazione, in particolare di strutture in C.A. e C.A.P. F. Re Cecconi, Ingegnere, progettista e direttore lavori, ricercatore presso il Dipartimento BEST del Politecnico di Milano, si presenta così razionalmente organizzato in dieci sezioni:
1. La progettazione agli stati limite.
2. Azioni sulle costruzioni (con 4 tabelle).
3. Caratteristiche del materiale acciaio (con 4 tabelle).
4. Verifiche delle membrature semplici (con 7 esempi svolti, 21 figure e 18 tabelle).
5. Membrature composte (con 1 esempio svolto e 16 figure).
6. Le unioni (con 6 esempi svolti, 27 figure e 7 tabelle).
7. I giunti (con 2 esempi svolti, 37 figure).
8. Esempio applicativo completo (corredato di 67 figure) dell’iter progettuale da seguire per il dimensionamento e la verifica strutturale di un edificio ad uso produttivo realizzato in acciaio, utilizzando la metodologia di calcolo degli stati limite come indicato nell’Eurocodice 3: Descrizione dell’opera. Analisi dei carichi. Concezione strutturale. Analisi globale. Analisi dei sistemi di controvento. Dimensionamento e verifica dei controventi: Controvento longitudinale. Controvento trasversale. Dimensionamento e verifica dei pilastri: Verifica ad instabilità. Dimensionamento del giunto di base. Dimensionamento e verifica della trave reticolare di copertura: Verifica degli spostamenti. Verifiche di resistenza e di instabilità. Collegamenti bullonati.
9. Esempi di uso del software allegato (con 21 figure):
Uso del foglio di calcolo “Reticolari”: Calcola le azioni interne di una trave reticolare al fine di dimensionarne gli elementi costituenti.
Uso del foglio di calcolo “Sollecitazioni Elementi Semplici”: Calcola le sollecitazioni sulle aste in due differenti condizioni di carico, concentrato e uniforme, e in tre condizioni di vincolo, semplice appoggio, incastro e doppio incastro.
Uso del software “AccTrazione”: Calcola la resistenza a trazione di elementi in acciaio secondo l’Eurocodice 3.
Uso del software “CapPortColonna”: Calcola il carico massimo sopportabile da una colonna prima del collasso per instabilità.
Uso del software “LiberaInflessione”: Calcola i coefficienti di rigidezza delle travi, necessari per ottenere il coefficiente B (beta), secondo il prospetto E.3 dell’Eurocodice 3.
Uso del software “ClassificazioneProfili”: Determina la classe di appartenenza di un determinato profilo in specifiche condizioni di sollecitazioni secondo quanto riportato nell’Eurocodice 3.
10. Appendice - Sette tabelle a tutta pagina con i dati inerenti: a) Profili IPE. b) Profili HEA. c) Profili HEB. d) Profili HEM. e) Profili UPN. f) Tubi quadri. g) Tubi tondi.
 

 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

36944
   
      Progettare il legno
BERTA LUCA - BOVATI MARCO
 
ISBN: 8838736944
Collana: Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Edizione: 1
Copyright: Aprile 2007
Tipo Prodotto: Volume
Pagine: 294
 
Euro 44,00
 
- 10%
Euro 39,60
 

 
 
Disponibilità:
 

Manuale in A4 completo di: Materiali. Prestazioni. Tecniche costruttive. Progetti. Centinaia di foto e disegni.
25 realizzazioni analizzate ed illustrate a colori.

Di grande valore estetico, versatile e funzionale: sempre più Progettisti “riscoprono” nel legno il materiale ideale della nuova edilizia, sostenibile ed energeticamente efficiente.
Con ampia libertà di forme e dimensioni, valida alternativa al cemento armato e all’acciaio, il legno si può utilizzare in costruzioni estremamente diversificate: dalle residenze ai luoghi di culto, dalle strutture espositive ai padiglioni multifunzionali, dai complessi sportivi ai centri commerciali.
Completamente illustrata, questa nuova Guida tecnica e progettuale dimostra come sia possibile utilizzare il legno nell'attività edificatoria, conseguendo ottimi risultati ed un buon bilancio economico.
Prima esamina i materiali disponibili per l'edilizia (derivati del legno e legno lamellare) e i singoli componenti strutturali (pannelli, pareti, mattoni, blocchi, solai e coperture).
Poi approfondisce le diverse tecniche costruttive (edifici ad ossatura portante e in legno massiccio, coperture e rivestimenti) anche negli aspetti innovativi connessi agli usi più moderni.
Completa il tutto l’analisi di venticinque costruzioni in legno già realizzate - sia nuove che ristrutturate - corredate di particolari di progetto, disegni ed immagini fotografiche.
Questo in dettaglio il piano dell’opera, di 300 pagine tutte illustrate (100 delle quali a colori) nel formato cm. 21 x 29,7:
MATERIALI E PRESTAZIONI:
1. Pannello in fibra di legno
2. Pannello in fibra di legno flessibile
3. Pannello in fibra di legno mineralizzata con magnesite
4. Pannello in fibra di legno mineralizzata con cemento Portland
5. Pannello in scaglie di legno orientate - OSB
6. Pannello in fibra di legno a media densità - MDF
7. Pannello composto per tetto ventilato
8. Pannello in legno stabilizzato - PLS
9. Pannello strutturale in legno isolante
10. Pannello in legno massiccio
11. Pannello in legno lamellare per solai
12. Travi in legno lamellare
13. Pannello fonoassorbente in legno
14. Sughero granulato naturale ed espanso
15. Pannello di sughero biondo naturale compresso e supercompresso.
16. Pannello di sughero espanso
17. Pannello in sughero sagomato per isolamento copertura
18. Pannello in sughero naturale o espanso accoppiato a una lastra di gesso
19. Sughero granulato agglomerato in lastre, rotoli e strisce
TECNICHE COSTRUTTIVE (Edifici a ossatura portante o a graticcio. Costruzioni in legno massiccio. Coperture. Rivestimenti esterni. Rivestimenti interni. Resistenza al fuoco):
1. Parete con struttura portante a traliccio
2. Elementi strutturali per pareti
3. Parete in legno massiccio o lamellare
4. Parete in legno massiccio a strati di tavole incrociate
5. Parete massiccia in tavole di legno a strati incrociati con interposto isolamento
6. Elementi in legno a tavole incrociate per pareti
7. Parete in pannelli di legno massiccio multistrato a strati incrociati
8. Mattoni in legno
9. Blocchi costruttivi in legno-cemento
10. Elementi strutturali per solai e coperture in tavole di legno sovrapposte
11. Elementi costruttivi in legno-cemento per coperture, solai e pareti
12. Elementi scatolari in legno per solai e coperture
13. Elementi strutturali prefabbricati per coperture e solai
14. Solaio con pignatte in legno-cemento
15. Solaio misto con pannelli in legno e caldana in calcestruzzo.
PROGETTI: 1. Bauart Architetti, Option. 2. Roland Schweitzer, Direzione Regionale Agricoltura e Foreste. 3. Roland Schweitzer, Alloggio a Brest.
4. Bauart. 5. Heikkinen- Komonen, Juminkeko, Centro di Cultura Careliana. 6. Danilo Celeri, Edificio bifamiliare ad Albino. 7. Matteo Thun, Heidi. 8. Matteo Thun, O sole mio. 9. Heikkinen-Komonen, Sauna Simons. 10. Adriana Labella, Grand Hotel Garden.
CASI ESEMPLARI
1. Castellano-Negri, Casa Banfi-Pinna a Caglio
2. Kengo Kuma, Great Bamboo Wall
3. Roland Schweitzer, Cappella di Sainte-Clotilde a Parigi
4. Roland Schweitzer, Casa vacanze per giovani a Cieux
5. George W. Reinberg, Day-Hospital per disabili a Obergrafendorf
6. Heikkinen-Komonen, Casa prefabbricata Kosketus
7. Heikkinen-Komonen, Villa Eila
8. Matteo Thun, Vigilius Mountain Resort a Lana
9. Matteo Thun, Residence Pergola a Merano
10. Baserga-Mozzetti, Ampliamento casa Denicolà
11. Davide Macullo, Ampliamento casa unifamiliare a Bioggio
12. Albert Willeit, Casa a Gais
13. Reiter-Rentsch, residence plurifamiliari "Nestwerk"
14. Hervé Dubois, Institut Curie a Parigi
15. Cannatà-Fernandes, Modulo autosufficiente - DST
 

 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

 

Maggioli Editore su Geoexpo

Progettazione Tecniche e Materiali

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43


Dissesto idrogeologico e stabilità dei versanti

 

Consolidamento e impermeabilizzazione dei terreni

 

Le analisi agli elementi finiti in geotecnica

 

Tecniche di validazione di modelli di calcolo per strutture esistenti in zona sismica

 

Sistemi eolici

 

Progettazione esecutiva di strutture miste in zona sismica

 

Diagnosi e certificazione energetica: prove strumentali sugli edifici

 

Termografia edile

 

Tecnologia e tecniche delle pareti in edilizia

 

Analisi di stabilità e messa in sicurezza dei pendii

 

Progettazione e relazione geotecnica

 

L'edificio energeticamente sostenibile

 

Liquefax 2012

 

Sismx 2012

 

Restauro e recupero degli edifici a struttura muraria

 

La termografia per l'edilizia e l'industria

 

Progettazione esecutiva di strutture in muratura in zona sismica per edifici esistenti e nuovi

 

Guida alla qualità nell’ambiente ufficio

 

Il manuale del certificatore energetico

 

Costruire con il legno lamellare

 

Edifici a consumo energetico zero

 

Umidità e risanamento negli edifici in muratura

 

I materiali da costruzione

 

Il rilievo degli edifici

 

Ampliare gli spazi interni

 

Realizzare una scala

 

Tecnologia e tecnica dei solai e dei balconi

 

Le scelte fotovoltaiche per l’edilizia abitativa

 

Progettare i luoghi senza barriere

 

Murature ad alte prestazioni

 

Analisi dei prezzi unitari in edilizia

 

Edifici a risparmio energetico nelle regioni mediterranee

 

Il raffrescamento passivo degli edifici in zone a clima temperato

 

Principi di progettazione degli impianti solari termici

 

La regolazione degli impianti di riscaldamento e climatizzazione

 

Nuove norme tecniche per le costruzioni: cosa cambia

 

Costi per tipologie edilizie

 

Classe energetica degli edifici: le procedure di calcolo

 

Fondazioni

 

Il progetto esecutivo degli edifici in muratura

 

Riqualificazione strutturale di edifici in calcestruzzo armato

 

Tecnologia dei sistemi edilizi

 

Metodi di protezione antisismica

 

La casa energetica

 

Progettare la domotica

 

Sistemi a biomasse: progettazione e valutazione economica

 

La messa in sicurezza e l’adeguamento sismico degli edifici esistenti

 

Progetti esecutivi di strutture e coperture in legno lamellare

 

Il progetto architettonico antisismico

 

Pratica strutturale: ancoraggi

 

Reti e cablaggio strutturato

 

Sistemi solari termici per la climatizzazione

 

Il recupero energetico ambientale del costruito

 

Progettazione strutturale antisismica degli edifici

 

Criteri di progettazione antisismica per - strutture miste acciaio-c.c.a. - legno - muratura

 

Il contenimento del fronte di scavo nella esecuzione di opere edili

 

Analisi e progettazione semplificata di un piccolo edificio in cemento armato

 

Diagnostica strutturale

 

La realizzazione di un sottotetto abitato

 

Guida al progetto di strutture in acciaio

 

Il rinforzo con materiali compositi fibrosi FRP per strutture in cemento armato, muratura, legno

 

Impianti civili di condizionamento e climatizzazione

 

Principi di progettazione dei sistemi eolici

 

Acciaio: calcolo pratico agli stati limite

 

Principi di progettazione dei sistemi solari fotovoltaici

 

Impianti di raccolta e scarico acque

 

Impianti idrico sanitari

 

Legno lamellare: calcolo pratico agli stati limite

 

Cemento armato: calcolo pratico agli stati limite

 

Guida alla certificazione energetica

 

Progetti di luce

 

Progettazione ed efficienza energetica

 

La progettazione di centrali termiche a metano e GPL

 

L'ampliamento della casa uni e bifamiliare

 

Tetti e coperture - Dal progetto al prodotto

 

Progettazione esecutiva strutture in legno lamellare in zona sismica

 

Dettagli esecutivi - Banca dati dei nodi costruttivi di strutture, facciate, coperture, serramenti

 

La ristrutturazione di ville, rustici e casali

 

L'integrazione architettonica dei sistemi solari fotovoltaici

 

Pratica strutturale: redazione di progetti, relazioni, collaudi

 

Le pareti perimetrali opache

 

Edilizia sostenibile: requisiti, indicatori e scelte progettuali

 

Sistemi solari fotovoltaici: progettazione e valutazione economica in Conto Energia

 

Progettazione esecutiva di strutture in cemento armato in zona sismica

 

Illuminazione d'interni

 

Guida al progetto di strutture in acciaio

 

Ascensori e apparecchi elevatori

 

L'architettura dell'acqua

 

Impianti idrico-sanitari, di scarico e di raccolta delle acque nell'edilizia residenziale

 

I progetti nelle città della costa

 

Recupero e riuso degli edifici rurali

 

Tecniche costruttive per l'efficienza energetica e la sostenibilità

 

Edifici in acciaio: progettazione esecutiva dell'involucro

 

Idraulica marittima

 

Manuale di geotecnica per l'ingegneria civile

 

AS3 Architettura Sostenibile

 

AS2 Architettura Sostenibile

 

AS1 Architettura Sostenibile

 

Progettare le scale

 

Progettazione di impianti solari fotovoltaici

 

Manuale di manutenzione edilizia

 

Progettazione esecutiva di strutture miste in zona sismica

 

Edilizia Sanitaria Territoriale

 

Pavimentazioni interne ed esterne

 

Costi parametrici indice per tipologie edilizie

 

Le prestazioni energetiche degli edifici

 

La certificazione energetica degli edifici e degli impianti

 

Efficienza energetica in edilizia

 

Rilevamenti dello stato e tecniche degli interventi di rispristino negli edifici

 

Guida al progetto di strutture in acciaio

 

Progettare il legno

 

Il serramento nell'involucro edilizio

 

La validazione del calcolo strutturale eseguito con il computer

 

Progettare e realizzare i parcheggi pubblici e privati

 

Progettare tetti e coperture

 

Impianti di riscaldamento e condizionamento negli edifici residenziali

 

La progettazione esecutiva di edifici in muratura

 

Assorbimento e isolamento acustico negli edifici

 

Il gesso

 

Progettare con le membrane

 

Progettare sistemi di protezione solare degli edifici

 

Opere cimiteriali

 

La nuova normativa antisismica degli edifici

 

La bonifica da amianto in edilizia

 

Calcestruzzo armato: strutture nuove in zona sismica

 

Armature e rinforzi nelle murature

 

Il calcolo delle strutture in cemento armato

 

Verifica e dimensionamento di elementi strutturali in C.A.

 

Manuale di prevenzione incendi

 
 

 















 

 

 05071428/AA - Maggioli Editore su Geoexpo

 
 
Informazioni commerciali:  Maggioli SpA - Tel. 0541/628200  - Fax 0541/622060 - email 
Informazioni sito web:  GeoExpo by GEO group s.r.l. - tel. 0825 824256 - fax 0825 825363 - email 
   
Home Page geologi.it bar-2
bar-3