Ricerca:

 
 
 
   
     
 
 


 

















 

Maggioli Editore su Geoexpo

Ambiente e Territorio

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19

69761
   
      Guida alla stima della VAS
Graziani A. Giacomo
 
ISBN: 8838769761
Collana: Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Edizione: 0
Copyright: Marzo 2012
Tipo Prodotto: Volume
Pagine: 122
Formato: 17x24
 
Euro 22,00
 
- 10%
Euro 19,80
 

 
 
Disponibilità:
 

Guida alla stima della VAS

Prevalutazione della sostenibilità delle scelte di piano con indicatori omogenei ai parametri urbanistici

L’asincronia che si verifica in genere tra Piano e VAS rende la valutazione ambientale inefficace perché quasi sempre in ritardo rispetto ai tempi utili per proporre realistiche alternative al Preliminare di Piano: problema acuito dalla insufficienza delle strutture tecniche di molti Enti pubblici nel confronto con la flessibilità della nuova normativa.

Elaborato sulla base di esperienze di lavoro sul territorio, questo nuovo volume a colori fornisce un metodo di prevalutazione del grado di sostenibilità dello stato di fatto e dei futuri assetti derivanti dalle previsioni di piano.

L’utilizzo di indici quantitativi derivati da parametri di facile manovrabilità nell’ambito della disciplina urbanistica, rende agile il processo di valutazione.

Nel dettaglio della seguente trattazione, la guida spiega come intervenire in tempo utile ai fini di una effettiva integrazione della VAS nel processo di Piano:

Struttura dell'opera:

  1. INDICE BTC E AMBITO DI UTILIZZAZIONE

    Sincronicità con il processo di Piano ed efficacia della VAS.

    Alcuni chiarimenti preliminari.

    Formulazione semplificata dell’Indice Btc.

    Indice Us come valutazione quantitativa del valori di Btc.

    Btc e densità insediativa.

    Btc nelle aree di urbanizzazione diffusa.

    Limiti e opportunità della compensazione ambientale preventiva.

    Un ventaglio di indicatori per una prevalutazione complessiva.

  2. SELEZIONE DI INDICATORI SIGNIFICATIVI PER UNA PREVALUTAZIONE

    Valutazione quantitativa di alcuni indicatori significativi.

    Note sul calcolo ponderato degli indicatori.

    Calcolo correttivo relativo alla Densità Insediativa.

    Valutazione del grado di sostenibilità di un Piano preliminare.

  3. VALUTAZIONI SU DATI REALI, TRE CASI IN LOMBARDIA

    Pizzighettone.

    Caravaggio.

    Clusone.

    L’indice Btc nei tre comuni analizzati.

  4. CONSIDERAZIONI SU ALCUNI ARGOMENTI

    Gli indicatori socioeconomici.

    Partecipazione e monitoraggio.

    Gli indicatori di politica energetica.

    L’indice ISIU.

    Le infrastrutture verdi.

  5. IL TEMA DEL PAESAGGIO

    Prevalutazione degli effetti del Piano sul sistema paesaggio.

  6. CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

69575
   
      Nuovo manuale di diritto e gestione dell’ambiente
Pierobon Alberto
 
ISBN: 8838769575
Collana: Ambiente Territorio Edilizia Urbanistica
Edizione: 1
Copyright: Febbraio 2012
Tipo Prodotto: Volume
Pagine: 1695
Formato: 17x24
 
Euro 98,00
 
- 10%
Euro 88,20
 

 
 
Disponibilità:
 

Nuovo manuale di diritto e gestione dell’ambiente

Con capitolo di aggiornamento sulla portata delle recenti modifiche legislative  introdotte da: L. 214 del 22/12/2011 (Decreto Salva Italia), D.L. 216 del 29/12/2011 (Decreto Milleproroghe), D.L. 1 del 24/01/2012 (Liberalizzazioni), D.L. 2 del 25/01/2012 (Misure straordinarie e urgenti in materia ambientale),  nonché dal Decreto sulle semplificazioni

L’analisi complessiva della disciplina ambientale rilevante per enti locali, aziende di settore, consulenti e liberi professionisti, focalizzata sui nodi critici della magmatica materia e supportata da casi, soluzioni e percorsi concretamente riscontrati nella pratica professionale.

Cinquantasei autori, riconosciuti esperti dei rispettivi argomenti trattati, affrontano le problematiche in modo incisivo e diretto, fornendo contributi importanti cui attingere o da utilizzarsi nell’attività professionale.

Ogni lavoro è corredato di una nota esplicativa del curatore o di rinvio ad altre parti del Manuale al fine di consentire la visione sistematica e di insieme per le diverse discipline o questioni.

Orientato al nuovo e al reale, coerente per libertà di posizione espressa dai singoli autori su temi d’attualità, questo volume favorisce la valutazione sistematica e di insieme delle diverse discipline o problematiche attraverso commenti specialistici, disamine e interventi tecnici.

Straordinaria l’ampiezza della trattazione, l’unica ad affrontare ogni aspetto professionalmente rilevante del diritto e della gestione dell’ambiente, capace inoltre di trasmettere, insieme ai riferimenti legali e tecnici, autonomia di metodo e di giudizio su tutti gli argomenti d’interesse, precisamente su:

Struttura dell'opera:

PARTE INTRODUTTIVA E GENERALE
1. Le autorizzazioni ambientali.
2. Il diritto di accesso e di informazione ambientale.
3. La norma ambientale: l’iter in parlamento tra incertezze e ripensamenti.
4. La partecipazione per una nuova governance in materia ambientale?
5. Il ruolo della giurisprudenza: internazionale, comunitaria, italiana (costituzionale, ordinaria e amministrativa) in materia ambientale.
6. Ambivalenza funzionale del monitoraggio. Prime considerazioni.

1. I RIFIUTI: LA DISCIPLINA E LA GESTIONE
7. I rifiuti: introduzione.
8. La raccolta dei RAEE: compiti ed opportunità.
9. Le terre e le rocce da scavo.
10. I rifiuti sanitari.
11. La gestione dei rifiuti in agricoltura.
12. La gestione dei rifiuti e le sanzioni rilette allo specchio dell’iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali.
13. I centri di raccolta comunali.
14. ADR: una disciplina che va letta insieme ad altre.
15. La gestione dei rifiuti ed il riciclo dei materiali: tra tutela dell’ambiente e libero mercato.
16. La classificazione dei rifiuti alla luce del CLP.
17. I rifiuti pericolosi e le problematiche di lettura della disciplina e nel controllo.
18. La disciplina sull’ammissibilità dei rifiuti negli impianti.
19. Le ispezioni e i controlli nelle procedure semplificate.
20. Controllo degli impianti di trattamento rifiuti.
21. Il regolamento 1013/2006/CE. L’allegato VII: usi e abusi.
22. La bonifica dei siti contaminati.
23. La disciplina delle bonifiche, secondo una lettura pratica (anche se problematica).

2. L’ACQUA
24. L’acqua.
25. Il servizio idrico integrato in Italia.

3. ATMOSFERA
26. L’aria. Introduzione.
27. Analisi di rischio sanitario connesso all emissioni in atmosfera: concetti generali.
28. Gas climalteranti: Protocollo di Kyoto, Emission Trading e bilanci di CO2 di termovalorizzatori di rifiuti.
29. Mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici: valutazioni di efficacia di piani e politiche in Usa, in Europa e in Italia.

4. LE PROCEDURE VAS-VIA-AIA
30. VIA e VAS: campo di applicazione della normativa, definizioni e concetti.
31. L’Autorizzazione Integrata Ambientale e l’IPPC.

5. ALTRE DISCIPLINE
32. Novità legislative in tema di agricoltura.
33. Elettrosmog.
34. L’inquinamento acustico. Pianificazione urbanistica e zonizzazione acustica del territorio comunale.
35. Disciplina delle aree protette.
36. Oltre la deferenza: responsabilità e connivenze di alcuni istituti di pianificazione urbanistica.
37. La gestione dei rifiuti in Alto Adige.
38. Il paesaggio come concetto storico-sociale e la sua traduzione giuridica.
39. L’approccio internazionale: le classificazioni e la gestione dei siti UNESCO.

6. L’ENERGIA, IL SOLARE E IL NUCLEARE
40. L’energia.
41. Elettricità: servizio pubblico essenziale o essenziale strumento di politica finanziaria?
42. Conto energia e diffusione del solare in Italia.
43. Il nucleare non c’è più ma qualcosa possiamo imparare.
44. Nucleare? Vecchio, costoso e pericoloso. Il futuro sono efficienza energetica e rinnovabili.
45. La disciplina dei combustibili.

7. ECONOMIA, CONTABILITA’ E FISCALITA’ IN MATERIA AMBIENTALE
46. La contabilità ambientale: considerazioni e proposte.
47. I proventi per il finanziamento dei servizi rifiuti.
48. L’applicazione dell’Ici agli impianti fotovoltaici: aspetti fiscali e finanziari.
49. Il mutamento climatico, l’ambiente ed il settore finanziario.
50. La cosiddetta “finanziarizzazione” dell’ambiente: primi spunti di riflessione.

8. SERVIZI PUBBLICI LOCALI E AMBIENTE: AFFIDAMENTI, STRUMENTI, GESTIONE
51. Introduzione ai servizi pubblici locali.
52. Appalti di igiene urbana. Devianze nelle procedure di affidamento.
53. Recenti limitazioni per gli enti locali nella gestione dei servizi ambientali mediante società pubbliche.
54. Il contratto di servizio.
55. Diritto pubblico europeo dell’economia e modelli di gestione del servizio idrico.
56. I servizi pubblici locali e l’ambiente.

9. DANNO, RESPONSABILITA’, SANZIONI
57. Il risarcimento del danno ambientale.
58. L’illecito amministrativo ambientale, in particolare il procedimento sanzionatorio.
59. Le valutazioni e gli interventi della Corte dei conti sull’operato e la funzione dei commissari per l’emergenza rifiuti.
60. La responsabilità amministrativa e ambientale: la riconduzione del danno ambientale a danno erariale.
61. La delega di responsabilità in materia ambientale.
62. Le attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti, i rapporti con l’associazione a delinquere e l’associazione a delinquere di stampo mafioso alla luce della legge 136/2010.
63. L’esperienza del giudice penale in materia ambientale.
64. L’interoperabilità Sistri (SIS) e software gestionali.
65. Le novità ambientali di cui alle disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici, al “Milleproroghe”, alla legge comunitaria, alle liberalizzazioni.


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

 

Maggioli Editore su Geoexpo

Ambiente e Territorio

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19


Impianti Geotermici

 

Terre e rocce da scavo

 

Agro-energia

 

Bonifica dei siti contaminati

 

Guida alla stima della VAS

 

Nuovo manuale di diritto e gestione dell’ambiente

 

Guida alle professioni nelle energie rinnovabili

 

Codice dell’Ambiente

 

L'inquinamento elettromagnetico

 

La nuova gestione dei rifiuti dopo il D.lgs. n. 205/2010

 

Il nuovo diritto ambientale

 

Guida alle procedure di valutazione ambientale

 

Manuale delle sanzioni amministrative ambientali

 

Le novità del D.Lgs. n. 128/2010 in materia di: Via - Vas - Aia Emissioni in atmosfera

 

La nuova disciplina delle fonti energetiche rinnovabili

 

Elettricità dal sole

 

La nuova certificazione ambientale degli enti pubblici

 

Nuove tecniche di riconfinamento

 

Compendio normativo per la gestione dei rifiuti e la bonifica dei siti inquinati

 

Il nuovo SISTRI. Come cambiano il MUD, i registri e i formulari

 

Guida alla pianificazione territoriale sostenibile

 

Sistemi informativi e costruzione del piano

 

Impatto acustico

 

La valutazione ambientale nel piano

 

La disciplina dei rifiuti

 

Bonifiche e risanamento nel nuovo Testo Unico sull'Ambiente

 

La gestione, lo smaltimento e il recupero dei rifiuti

 

Le analisi idrologico-idrauliche per la pianificazione di bacino

 

Acque di prima pioggia da insediamenti produttivi

 

Inquinamento da campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici

 

Terzo Forum Nazionale

 

Ecomondo 2007 - La cultura e le tecnologie ambientali in Italia ed in Europa

 

Ecomondo 2007 - La cultura e le tecnologie ambientali in Italia ed in Europa

 

Ecomondo - Rimini, 8-11 novembre 2006 (II Vol.)

 

Ecomondo - Rimini, 8-11 novembre 2006 (I Vol.)

 

ECOMONDO 2005. Tecnologie innovative per l'industrializzazione del sistema ambientale (II Vol)

 

ECOMONDO 2005. Tecnologie innovative per l'industrializzazione del sistema ambientale (I Vol.)

 
 

 















 

 

 05071428/AA - Maggioli Editore su Geoexpo

 
 
Informazioni commerciali:  Maggioli SpA - Tel. 0541/628200  - Fax 0541/622060 - email 
Informazioni sito web:  GeoExpo by GEO group s.r.l. - tel. 0825 824256 - fax 0825 825363 - email 
   
Home Page geologi.it bar-2
bar-3