Ricerca:

 
 
 
   
     
 
 


 

















 

Maggioli Editore su Geoexpo

Appalti e Lavori Pubblici

1 - 2 - 3 - 4 - 5

82725
   
      I contratti pubblici di lavori, servizi e forniture nei settori speciali
Del Giudice Rizzardo - Dellla Porta Pierfrancesco
 
ISBN: 8838782725
Collana: Appalti & Contratti
Edizione: 1
Copyright: Luglio 2013
Tipo Prodotto: Volume con CD Rom
Pagine: 480
Formato: 17x24
 
Euro 56,00
 
- 10%
Euro 50,40
 

 
 
Disponibilità:
 

I contratti pubblici di lavori, servizi e forniture nei settori speciali

Aggiornato con:
› D.Lgs. 33/2013 “Trasparenza”
› D.Lgs. 39/2013 “Incompatibilità degli incarichi”

Realizzato da esperti avvocati amministrativisti, questo nuovo volume illustra la disciplina e la procedura di gara degli appalti nei settori speciali (in origine definiti “esclusi”) della contrattualistica pubblica, ricomponendo attraverso moduli organici l’impianto sistematico dell’intera materia, vasta e trasversale rispetto alle disposizioni del Codice dei contratti e del Regolamento.

Il lavoro coniuga l’analisi normativa con l’esperienza pratica, mettendone in luce tanto gli ambiti di continuità rispetto ai canoni generali quanto gli aspetti critici e più problematici.

La puntuale indagine della prassi e della giurisprudenza che integra l’esame degli istituti, caratterizza ulteriormente una trattazione decisamente orientata alla concretezza, rafforzata inoltre dalla ricca rassegna documentale contenuta nel Cd-Rom allegato al volume.

Strumento centrale fra la complessità della disciplina e l’altrettanto articolata struttura delle questioni che la casistica sollecita, il testo sviluppa gli aspetti attuativi dei contratti pubblici nei settori speciali nel dettaglio dei seguenti argomenti:

Parte prima
AMBITO DI APPLICAZIONE SOGGETTIVO ED OGGETTIVO DELLA DISCIPLINA DEI SETTORI SPECIALI

La soglia di rilevanza comunitaria

› Disciplina.

Le materie riconducibili ai “settori speciali”

› Il gas, l’energia elettrica e termica.

› L’acqua.

› I servizi di trasporto.

› I servizi postali.

› Prospezione ed estrazione di petrolio, gas, carbone ed altri combustibili solidi.

› La disciplina dei porti ed aeroporti.

› Brevi cenni sulla disciplina dei servizi pubblici locali e sugli esiti referendari.

Gli appalti che riguardano più settori

› Disciplina.

› Il concetto di attività principale.

Gli enti aggiudicatori

› La disciplina.

› Le amministrazioni aggiudicatrici.

› Le imprese pubbliche.

› Gli altri soggetti rientranti nell’ambito soggettivo di applicabilità della parte III del Codice.

› Il concetto di “diritto speciale o esclusivo”.

Le fattispecie contrattuali e concessorie cui non si applica la normativa dei settori speciali

› Le concessioni di lavori e di servizi: nozione.

› La concessione a soggetti diversi da quelli di cui all’art. 207 del Codice.

› Gli appalti aggiudicati per fini diversi dall’esercizio di un’attività di cui ai settori del capo I o per l’esercizio di una di dette attività in un Paese terzo.

› Gli appalti aggiudicati ad un’impresa comune avente personalità giuridica o ad un’impresa collegata.

› La procedura per stabilire se una determinata attività è direttamente esposta alla concorrenza.

La normativa generale del Codice e del Regolamento applicabile ai settori speciali

› La normativa dei settori ordinari applicabile.

› Il bando di gara, l’avviso periodico indicativo e l’avviso sull’esistenza di un sistema di qualificazione.

› Le altre disposizioni della parte II non espressamente richiamate dall’art. 206 del Codice.

› I servizi di cui all’allegato II B del Codice.

Parte seconda
LA PROCEDURA DI GARA

Sezione prima

I contratti di rilevanza comunitaria

I tipi di procedura

› Differenze con i settori ordinari e brevi cenni sulle caratteristiche delle procedure.

› Ipotesi in cui è consentita la procedura negoziata senza previa indizione di gara.

› Le novità introdotte dalla Spending Review-bis.

Gli accordi quadro

› L’accordo quadro: nozione e finalità.

› L’art. 222 del Codice.

› Gli effetti dell’accordo quadro.

La disciplina degli avvisi, degli inviti e dei termini di presentazione delle domande

› Gli avvisi di preinformazione annuale e quelli sull’esistenza di un sistema di qualificazione.

› L’indizione della gara.

› Sistema dinamico di acquisizione.

› Gli inviti.

› I termini.

› Gli avvisi relativi agli appalti aggiudicati.

› Modelli di formulari per la pubblicazione di bandi e avvisi.

Le informazioni e i sistemi di qualificazione

› Conservazione delle informazioni sugli appalti aggiudicati.

› I sistemi di qualificazione e le relative informazioni.

I principi che governano la selezione dei partecipanti

› Principio di imparzialità.

› Principio di non aggravamento.

› Principio di tassatività delle cause di esclusione.

› Altri principi applicabili.

I requisiti di carattere generale, di capacità tecnico professionale ed economico-finanziaria

› I requisiti di carattere generale.

› Le modalità di attestazione del possesso dei requisiti.

› Gli accertamenti sul possesso dei requisiti e gli effetti della presentazione di dichiarazioni o documentazioni false.

› La causa di esclusione di cui all’art. 38, comma 1, lett. c) del Codice.

› I requisiti di capacità tecnico-professionale ed economico-finanziaria.

› L’art. 47 e le imprese cinesi.

› Controllo sul possesso dei requisiti e annotazione nel Casellario dell’Autorità.

I criteri di selezione qualitativa

› Criteri di selezione qualitativa.

› L’esemplificazione del Regolamento di esecuzione ed attuazione.

› Avvalimento.

› Raggruppamenti e consorzi.

Offerte di prodotti provenienti da Paesi terzi

› La disciplina.

› L’accordo sugli appalti pubblici dell’OMC.

I concorsi di progettazione

› Premessa sull’ambito di applicazione.

› Il concorso di progettazione e il concorso di idee.

› La disciplina.

› Il rinvio dell’art. 237 del Codice.

Sezione seconda

I contratti sotto soglia

Disposizioni applicabili ai contratti sotto soglia

La disciplina.

La disciplina del mercato elettronico.

Le acquisizioni in economia.

Appendice (su Cd-Rom):

Normativa nazionale e comunitaria.

Prassi.

Giurisprudenza.

Documenti a rilevanza contrattuale.


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

81049
   
      Guida operativa agli appalti di servizi e forniture
Biancardi Salvio
 
ISBN: 8838781049
Collana: Progetto ente locale
Edizione: 1
Copyright: Maggio 2013
Tipo Prodotto: Volume con CD Rom
Pagine: 640
Formato: 17x24
 
Euro 68,00
 
- 10%
Euro 61,20
 

 
 
Disponibilità:
 

Guida operativa agli appalti di servizi e forniture

V edizione aggiornata con tutte le modifiche

Puntuale e tempestiva nel recepire gli aggiornamenti normativi, questa attualissima Guida si conferma affidabile strumento d’appoggio operativo cui fare riferimento quando occorre procedere all’approvvigionamento di beni o servizi negli Enti pubblici.

Completa di Modulistica per gestire le diverse procedure di gara, di utili schemi riassuntivi e tavole sinottiche, la trattazione svolge in maniera scrupolosa le singole fasi, dedicando la prima parte agli adempimenti concernenti la fase di gara, la seconda alla richiesta di accesso agli atti e al contenzioso tra imprese e stazione appaltante, la terza alle problematiche inerenti la corretta gestione del contratto stipulato.

Riserva inoltre una speciale attenzione agli aspetti preparatori della gara che rivestono rilevanza fondamentale per il successo dell’intera procedura d'appalto.

La modulistica fornita - editabile mediante il Cd-Rom allegato - è suddivisa in singoli pacchetti, corrispondenti alle principali procedure che la stazione appaltante può decidere di seguire, e precisamente per:

a) Gestire una procedura in economia previa acquisizione di almeno 5 offerte.
b) Gestire una procedura in economia previa indagine di mercato.
c) Gestire una procedura aperta o ristretta sopra o sotto soglia di rilevanza comunitaria.
d) Adesione alle convenzioni CONSIP.
e) Comunicazioni ex articolo 79, comma 5 del Codice, come modificato dal D.Lgs. 20 marzo 2010, n. 53 attuativo della "Direttiva ricorsi".
f) Comunicazioni ex art. 88 del Codice in caso di accertamento dell'anomalia dell'offerta.
g) Determina di esclusione di un concorrente.
h) Determina di annullamento.
i) Determina di revoca.
l) Lettera istituti previdenziali - Richiesta regolarità impresa iscritta ad un solo fondo.
m) Lettera istituti previdenziali - Accertamento obbligo di iscrizione.
n) Comunicazione alla ditta non in regola con il DURC - Lettera sospensione pagamenti.
o) Lettere istituti previdenziali per intervento sostitutivo.
p) Lettera applicazione penali.

Esplicati alla luce delle più recenti novità normative e giurisprudenziali, tutti gli adempimenti e gli accorgimenti operativi trovano pieno sviluppo in questo efficacissimo volume nel dettaglio dei seguenti argomenti:

PARTE PRIMA

1. GLI ASPETTI PROPEDEUTICI ALLA GARA

  • La cheklist cronologica dei principali adempimenti per poter correttamente iniziare un procedimento di gara.

  • Il responsabile del procedimento.

  • Differenze tra attività di gara e contrattuali (obblighi e responsabilità).

  • La Consip.

  • Il Documento unico di valutazione dei rischi da interferenza (DUVRI). Esame di vari modelli di documento in funzione della tipologia di gara da espletare.

  • La determinazione a contrarre. I principali contenuti del bando e della lettera d'invito. Il capitolato speciale ed il foglio patti e condizioni.

  • La scelta tra i principali sistemi di acquisizione.

  • Le procedure di gara alternative.

  • Criteri di scelta del contraente e assegnazione dei punteggi.

  • L’anomalia dell’offerta.

  • I soggetti ammessi a partecipare alle gare e i requisiti di partecipazione.

  • I requisiti per partecipare alle gare.

  • L’acquisizione del codice C.I.G. ed il pagamento della tassa sulle gare.

  • La pubblicazione dei bandi e i termini di gara.

  • La cauzione provvisoria.

2. IL PROCEDIMENTO DI GARA E L'AGGIUDICAZIONE

  • La commissione di gara.

  • L’apertura delle operazioni di gara.

  • Accertamento sul possesso dei requisiti, aggiudicazione e stipula del contratto.

  • Garanzia definitiva.

PARTE SECONDA

3. IL CONTENZIOSO NELLA GARA D'APPALTO

  • Accesso agli atti.

  • Le forme alternative al contenzioso.

  • Il contenzioso. Informativa in ordine all'intento di proporre ricorso giurisdizionale.

  • Revoca e annullamento in autotutela dell’aggiudicazione. Le conseguenze relative al contratto in caso di annullamento dell'aggiudicazione illegittima.

PARTE TERZA

4. LA GESTIONE CONTRATTUALE DELL’APPALTO

  • La rinegoziazione del contratto.

  • Esecuzione del contratto.

  • Responsabilità del committente per gli obblighi dell'appaltatore verso i propri dipendenti.

  • I pagamenti.

  • Recesso e risoluzione del contratto.

  • Vicende soggettive dell'esecutore del contratto.

  • Il rinnovo e la proroga contrattuale.

  • Modifiche in corso di esecuzione del contratto. Estensione del “quinto d’obbligo” nei contratti.

  • La concessione dell’aumento dei prezzi. Accorgimenti e clausole da inserire nei capitolati di gara.

CON SCHEMI DEGLI ITER E DEGLI ADEMPIMENTI DELLE SINGOLE PROCEDURE:

  1. per procedura ristretta,

  2. per procedura aperta,

  3. in economia (richiesta n. 5 offerte),

  4. in economia (affidamento diretto).


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

 

Maggioli Editore su Geoexpo

Appalti e Lavori Pubblici

1 - 2 - 3 - 4 - 5


I contratti pubblici di lavori, servizi e forniture nei settori speciali

 

Guida operativa agli appalti di servizi e forniture

 

Codice degli Appalti Pubblici e Regolamento di Attuazione

 

Come farsi pagare dalla Pubblica Amministrazione

 

Gli appalti pubblici dopo i decreti Spending Review e Crescita

 

Appalti e servizi pubblici dopo le recenti novità: dal decreto sviluppo al decreto semplificazioni

 

Guida operativa per la gestione dei lavori pubblici

 

La tracciabilità dei pagamenti

 

Il nuovo formulario dell’affidamento lavori

 

L'offerta economicamente più vantaggiosa e l’analisi multicriteri

 
 

 















 

 

 05071428/AA - Maggioli Editore su Geoexpo

 
 
Informazioni commerciali:  Maggioli SpA - Tel. 0541/628200  - Fax 0541/622060 - email 
Informazioni sito web:  GeoExpo by GEO group s.r.l. - tel. 0825 824256 - fax 0825 825363 - email 
   
Home Page geologi.it bar-2
bar-3