Ricerca:

 
 
 
   
     
 
 


 

















 

Maggioli Editore su Geoexpo

Sicurezza e Cantiere

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17

52001
   
      Il nuovo Testo Unico di Sicurezza sul lavoro
LUIGI PELLICCIA
 
ISBN: 8838752001
Collana: 146 - Sicurezza sul lavoro
Edizione: 2
Copyright: Agosto 2009
Tipo Prodotto: Volume con CD Rom
Pagine: 406
 
Euro 30,00
 
- 10%
Euro 27,00
 

 
 
Disponibilità:
 

Appalti pubblici: le recenti innovazioni

Il D.Lgsl. n. 81/2008 dopo il Decreto correttivo (D.Lgsl. 3 agosto 2009, n. 106)

 - Commento alle disposizioni normative
 - Aspetti sanzionatori
 - Riferimenti legislativi
 - Tabelle riepilogative

Con Cd-Rom per sistema operativo Windows 98 o successivi contenente: D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106 - D.Lgsl. 9 aprile 2008, n. 81 - Legge 3 agosto 2007, n. 123.

Aggiornata con il D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106 (entrato in vigore il 20 agosto) che ha apportato numerose modifiche al D.Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008, l’opera ridisegna e riconduce a sistema organico tutta la lunga serie di norme stratificatesi nell’arco di quasi sessant’anni.

Questa nuova Guida pratica ne illustra le singole disposizioni, seguendo la medesima impostazione del T.U., con una sola deroga - funzionale alla migliore consultazione della parte più critica - condensa cioè in uno specifico capitolo tutte le previsioni sanzionatorie a carico dei datori di lavoro e degli altri soggetti coinvolti che il Legislatore ha invece collocato alla fine di ogni singolo titolo.

Arricchita da un Cd-Rom contenente il D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 e la L. 3 agosto 2007, n. 123 e il D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106, il volume affronta e chiarisce tutto il nuovo tessuto normativo, proponendo anche soluzioni interpretative di punti particolarmente controversi.

Realizzata da L. Pelliccia, Consulente del lavoro, già Ispettore del lavoro responsabile servizio ispezione, l'opera si presenta articolata in tredici capitoli:

  1. La delega per l’emanazione di un Testo Unico sulla sicurezza

  2. Il Testo Unico in materia di sicurezza:

    • La struttura del decreto legislativo
    • I prescritti passaggi istituzionali
    • I contenuti in sintesi
    • Norma transitoria, copertura finanziaria e disposizioni finali.
  3. I principi comuni:

    • Le definizioni
    • Il campo d’applicazione
    • Il sistema istituzionale
    • Gestione della prevenzione nei luoghi di lavoro
    • La delega di funzioni
    • Gli obblighi per i datori di lavoro, i dirigenti e i preposti
    • Gli obblighi per i lavoratori
    • Obblighi per i lavoratori autonomi
    • Obblighi per altri soggetti
    • Il medico competente
    • Appalti, contratti d’opera e somministrazione
    • Sistema di qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi
    • La valutazione dei rischi
    • Modelli di organizzazione e di gestione
    • Il servizio di prevenzione e protezione
    • Formazione, informazione e addestramento
    • La sorveglianza sanitaria
    • Gestione delle emergenze
    • Consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori
    • Documentazione tecnico amministrativa e statistiche degli infortuni e delle malattie professionali
    • Sintesi delle disposizioni normative.
  4. Luoghi di lavoro, uso delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione individuale:

    • Disposizioni generali sui luoghi di lavoro
    • Requisiti di salute e di sicurezza
    • Gli obblighi del datore di lavoro in materia di luoghi di lavoro
    • Uso delle attrezzature di lavoro
    • Gli obblighi del datore di lavoro in tema di attrezzature
    • Obblighi dei noleggiatori e dei concedenti in uso
    • Informazione e formazione
    • Uso dei dispositivi di protezione individuale
    • Obblighi dei lavoratori
    • Impianti e apparecchiature elettriche
    • Sintesi delle disposizioni normative.
  5. Cantieri temporanei o mobili:

    • Il campo d’applicazione e le definizioni
    • Obblighi del committente o del responsabile dei lavori
    • Obblighi del coordinatore per la progettazione
    • Obblighi del coordinatore per l’esecuzione dei lavori
    • Responsabilità dei committenti e dei responsabili dei lavori
    • Obblighi dei lavoratori autonomi
    • Obblighi dei datori di lavoro, dei dirigenti e dei preposti
    • Obblighi del datore di lavoro dell’impresa affidataria
    • Misure generali di tutela
    • Requisiti professionali del coordinatore per la progettazione, del coordinatore per l’esecuzione dei lavori
    • Notifica preliminare
    • Piano di sicurezza e di coordinamento
    • Modalità di previsione dei livelli di emissione sonora e attuative di particolari obblighi
    • Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro nelle costruzioni e nei lavori in quota
    • Disposizioni generali nei cantieri
    • Obblighi del datore di lavoro nell’uso di attrezzature per lavori in quota
    • Idoneità delle opere provvisionali
    • Scale
    • Protezione dei posti di lavoro
    • Sistemi di protezione contro le cadute dall’alto
    • Obblighi dei datori di lavoro concernenti l’impiego di sistemi di accesso e di posizionamento mediante funi
    • Lavori in prossimità di parti attive
    • Scavi e fondazioni
    • Pozzi, scavi e cunicoli
    • Deposito di materiali in prossimità degli scavi e presenza di gas negli scavi
    • Ponteggi e impalcature in legname
    • Ponteggi fissi
    • Ponteggi movibili
    • Costruzioni edilizie
    • Demolizioni
    • Sintesi delle disposizioni normative.
  6. Segnaletica di salute e sicurezza sul lavoro:

    • Obblighi del datore di lavoro
    • Sintesi delle disposizioni normative.
  7. Movimentazione manuale dei carichi:

    • Obblighi del datore di lavoro
    • Informazione, formazione e addestramento
    • Sintesi delle disposizioni normative.
  8. Attrezzature munite di videoterminali:
    • Obblighi del datore di lavoro, dei dirigenti e dei preposti
    • Svolgimento quotidiano del lavoro
    • Sorveglianza sanitaria
    • Informazione e formazione
    • Sintesi delle disposizioni normative.
  9. Agenti fisici:

    • Definizioni e campo di applicazione
    • Valutazione dei rischi
    • Disposizioni miranti ad eliminare o ridurre i rischi
    • Informazione e formazione dei lavoratori
    • Sorveglianza sanitaria
    • Protezione dei lavoratori contro i rischi di esposizione al rumore durante il lavoro
    • Protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a vibrazioni
    • Protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a campi elettromagnetici
    • Protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a radiazioni ottiche artificiali
    • Sintesi delle disposizioni normative.
  10. Sostanze pericolose:

    • Protezione da agenti chimici
    • Protezione da agenti cancerogeni e mutageni
    • Protezione dai rischi connessi all’esposizione all’amianto
    • Sintesi delle disposizioni normative.
  11. Esposizione ad agenti biologici:

    • Campo di applicazione e definizioni
    • Classificazione degli agenti biologici
    • Comunicazione
    • Autorizzazione
    • Obblighi del datore di lavoro
    • Sorveglianza sanitaria
    • Sintesi delle disposizioni normative.
  12. Protezione da atmosfere esplosive:

    • Obblighi del datore di lavoro • Sintesi delle disposizioni normative.
  13. L’impianto sanzionatorio:

    • Disposizioni in tema di processo penale
    • Esercizio dei diritti della persona offesa
    • Disposizioni in materia penale e di procedura penale
    • Principio di specialità
    • Esercizio di fatto di poteri direttivi
    • Modifiche al d.lgs. 8 giugno 2001, n. 231
    • Applicabilità delle disposizioni di cui agli artt. 20 e seguenti del d.lgs. 19 dicembre 1994, n. 758
    • Definizione delle contravvenzioni punite con la sola pena dell’arresto
    • Circostanza attenuante
    • Il nuovo quadro sanzionatorio contravvenzionale
    • Sanzioni per il datore di lavoro
    • Sanzioni per il datore di lavoro e i dirigenti
    • Sanzioni per il preposto
    • Sanzioni per il datore di lavoro e i dirigenti
    • Sanzioni per i componenti dell’impresa familiare, i lavoratori autonomi, i piccoli imprenditori ed i soci delle società semplici operanti nel settore agricolo
    • Sanzioni per i lavoratori
    • Sanzioni per i committenti e i responsabili dei lavori
    • Sanzioni per il coordinatore per la progettazione
    • Sanzioni per il coordinatore per l’esecuzione
    • Sanzioni concernenti il divieto di assunzione in luoghi esposti.

 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

51951
   
      Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione
SPAZIANI ALESSANDRO
 
ISBN: 8838751951
Collana: 146 - Sicurezza sul lavoro
Edizione: 2
Copyright: Settembre 2009
Tipo Prodotto: Volume con CD Rom
Pagine: 286
 
Euro 39,00
 
- 10%
Euro 35,10
 

 
 
Disponibilità:
 

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione

Manuale pratico per RSPP, Datori di lavoro e RLS.

Con Cd-Rom contenente:

  • Schemi di DVR e di DUVRI personalizzabili

  • Questionario per la valutazione dello stress da lavoro correlato

  • Testo Unico integrato con le modifiche del Decreto correttivo n. 106/2009

Compito del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione - tecnico esterno incaricato dall'azienda - è la redazione di importanti atti, quali il Documento di Valutazione dei Rischi, il DUVRI, la Relazione tecnica e il Modello organizzativo.

La seconda edizione di questa Guida pratica - aggiornata con il D.Lgs. n. 1063/2009 nonché con il D.M. 26 maggio ("Istituzione del Comitato per la vigilanza in materia di sicurezza") ed il D.M. 4 marzo 2009 ("Istituzione del registro dei medici competenti") - illustra e descrive nel dettaglio tutti gli adempimenti e le funzioni che riguardano il RSPP, con il supporto di schemi ed esempi integrati da continui riferimenti normativi.

Arricchita da un Cd-Rom contenente tutte le formule e gli esempi personalizzabili e stampabili per l'archiviazione e la rielaborazione, l'opera è strutturata come segue:

  1. Il quadro normativo

  2. Le novità introdotte dal d.lgs. 81/08

  3. Organizzazione del Servizio di Prevenzione e Protezione:

    • Esempi pratici di organizzazione

  4. Individuazione del Datore di lavoro

  5. Requisiti del Responsabile del Servizio di Prevenzione:

    • L'aggiornamento obbligatorio

    • I soggetti formatori

    • Strutturazione dei corsi di formazione

    • Moduli formativi

  6. Compiti del Servizio di Prevenzione e Protezione:

    • La valutazione del rischio qualitativa

    • La valutazione del rischio quantitativa

    • Il processo di stima e di valutazione dei rischi secondo la norma UNI 1050

    • Il Documento di Valutazione dei Rischi

    • Il Documento Unico di Valutazione dei Rischi di Interferenze e la normativa relativa al coordinamento

  7. L'individuazione e la valutazione dei rischi

  8. Le procedure di sicurezza e i sistemi di controllo

  9. L'informazione ai lavoratori

  10. Le responsabilità e le delega di funzioni

  11. Le sanzioni


 
 
 
 
 
 

 
Quantità

  Metti nel carrello
  esamina il carrello

 

 

Maggioli Editore su Geoexpo

Sicurezza e Cantiere

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17


Nuovo manuale di prevenzione incendi

 

Tracciamenti di cantiere

 

I nuovi procedimenti di prevenzione incendi

 

Obblighi e responsabilità nel cantiere

 

La direzione dei lavori

 

Guida ai piani di sicurezza

 

Il problema della sicurezza nei cantieri edili e civili

 

Il coordinatore per la sicurezza nel cantiere

 

Progettazione esecutiva, progettazione operativa e sicurezza nei cantieri

 

I costi della sicurezza in edilizia

 

Il registro di cantiere per la sicurezza

 

Testo Unico della sicurezza sul lavoro 2010

 

Guida alla valutazione dei rischi in edilizia secondo il nuovo Testo Unico sulla sicurezza

 

Prevenzione degli infortuni, assicurazione e vigilanza in tema di sicurezza sul lavoro

 

Il nuovo procedimento di valutazione dei rischi ambientali

 

Dizionario commentato del Testo Unico

 

Il nuovo Testo Unico di Sicurezza sul lavoro

 

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione

 

La formazione sulla Sicurezza e igiene del lavoro

 

Guida alla sicurezza sul lavoro per gli interventi nel sottosuolo urbano

 

Il PiMUS

 

I ponteggi

 

Rischi da esposizione ad agenti fisici: rumore e vibrazioni

 

Il rischio chimico e biologico negli ambienti di lavoro

 

Formulario di sicurezza sul lavoro

 

La formazione sulla Sicurezza e igiene del lavoro

 

Gli adempimenti ambientali nelle attività di cantiere

 

Organizzazione del cantiere

 

Il D.U.R.C. documento unico di regolarità contributiva

 

Come fare il fascicolo dell'opera

 

Come fare il piano di sicurezza (PSC e PSS)

 

Come fare il piano operativo di sicurezza (POS)

 

I piani di sicurezza nel processo edilizio

 
 

 















 

 

 05071428/AA - Maggioli Editore su Geoexpo

 
 
Informazioni commerciali:  Maggioli SpA - Tel. 0541/628200  - Fax 0541/622060 - email 
Informazioni sito web:  GeoExpo by GEO group s.r.l. - tel. 0825 824256 - fax 0825 825363 - email 
   
Home Page geologi.it bar-2
bar-3